Inserimento Dati

June 20, 2013 0 Comments

Benvenuti nel nostro sito! InserimentoDati.biz è un portale informativo sul lavoro online di inserimento dati. La nostra missione è quella di cercare e recensire il lavoro di inserimento dati. Noto anche con il termine inglese “data entry”, il lavoro di inserimento dati consiste nel inserire dati (cifre, numeri) in appositi moduli online per conto di aziende e società italiane e straniere. Capita spesso infatti che queste aziende debbano trascrivere dati (date di nascita, ricevute, moduli assicurativi, biglietti da visita ecct.) presi da fotografie e altri supporti che non possano essere convertiti con l’ausilio di computer e con procedimenti automatici ma solo tramite supporto e lavoro umano. InserimentoDati.biz non fornisce lavoro online ma è un libero servizio informativo sul mondo del lavoro di inserimento dati, con particolare riguardo alle società che offrono lavoro di inserimento dati online.

Ottimo lavoro di rating di guide e articoli pagato $0,05 per ogni task

March 28, 2016

Si tratta di valutare in pochi istanti la qualità di articoli e guide/tutorial scritte sul sito Avvo.com. La ditta e la piattaforma tecnologica su cui si lavora da tablet o da computer è di assoluta importanza, infatti ha raccolto oltre 10 milioni di dollari per questi progetti crowdsourcing a cui gli utenti possono lavorare nel tempo libero. In un’ora di lavoro, infatti è possibile arrotondare molto bene, dando un giudizio da zero a cinque stelle, ad articoli del sito Avvo.com e di altri siti partner. Come spiegato nel dettaglio nella guida Enciclopedia del Guadagno, è possibile guadagnare anche con altri progetti simili, pagati fino a $0,50, e il lavoro c’è sempre. Infatti, a differenza di altre piattaforme in cui il lavoro è soggetto a periodicità, in questo caso i task sono sempre disponibili e, con un impegno di alcune ore al giorno, è possibile ottenere anche $40 giornalieri, pagati tramite Paypal ogni settimana, al venerdi. Per capire bene come si lavora, abbiamo preso uno screencast dalla nostra postazione di lavoro, utilizzando un pc:

Nuovo lavoro in lingua italiana da Appen Butler Hill

March 8, 2016

Stamattina moltissimi dei nostri lettori hanno ricevuto una mail dal team manager di Appen Butler Hill, con la proposta di telelavoro di inserimento/trascrizione dati. Ecco l’estratto della mail:

Buongiorno,

La stiamo contattando poichè ha effettuato la registrazione a AppenOnline come Language Speaker e ha passato lo Spelling Test. Stiamo avviando un progetto di trascrizione su larga scala nella tua lingua e vorremmo invitarla a farne parte.

Dettagli chiave:

  • Il progetto avrà inizio nelle prossime settimane la sua durata sarà di 2 o 3 mesi.
  • L’orario del lavoro è flessibile, è possibile lavorare per la quantità di ore necessarie a seconda della convenienza. La nostra richiesta è di produrre una soglia minima prestabilita di lavoro. Non esiste una soglia massima.
  • Questo progetto consiste nell’ ascoltare un piccolo enunciato (un enunciato o utterance è un file audio di pochi secondi). Questi enunciati saranno seguiti da una tentativo di trascrizione generata da un software. Il suo compito sarà quello di correggere eventualmente la trascrizione prefornita e far sì che corrisponda a ciò che è pronunciato nel file audio, secondo specifiche convenzioni di trascrizione.
  • Per questo progetto la paga sarà di AUD $0,043 per ogni enunciato trascritto. Il lavoro da transcriber può fruttare AUD $9,675 – $10,75 all’ ora; transcriber particolarmente efficienti potrebbero guadagnare maggiormente.
  • I pagamenti sono effettuati ogni due settimane in dollari australiani (AUD) con PayPal o Skrill a seconda del metodo di pagamento da lei scelto su AppenOnline.
  • I trascriber il cui lavoro è particolarmente preciso avranno l’ opportunità di lavorare in un team che si occupa di Controllo della Qualità (Quality checker) con una paga maggiore.

Come partecipare al progetto:

  • Qualora volesse partecipare a questo progetto, deve firmare una garanzia di partecipazione e avvertire del numero di ore nelle quali può lavorare http://goo.gl/forms/xxxxxxx
  • Una volta firmata la garanzia di partecipazione la contatteremo nelle successive 48 ore (fine settimana e festività escluse). Successivamente sarà invitato ad un programma di training online realizzato al fine di aiutare alla comprensione delle convenzioni di trascrizione e alla presa di confidenza con il lavoro da svolgere.
  • Il programma di training online può durare 2 ore. Se esso sarà completato con esito positivo la assegneremo ad un progetto reale sul quale cominciare il lavoro vero e proprio. Sarai remunerato per lo svolgimento del training (per le 2 ore iniziali).
  • Se la valutazione del training sarà negativa, le invieremo un feedback via email e la inviteremo a svolgere il test nuovamente. Una volta assegnato un progetto sarà esortato a soddisfare i nostri standard qualitativi.

A causa dei posti limitati per questo progetto, la preghiamo di compilare la garanzia di partecipazione nelle prossime 48 ore.

Le auguriamo di entrare a far parte di questo progetto.

Distinti saluti,

XXXXXX, team manager

 

Un ottimo progetto sicuramente, da azienda leader del settore telelavoro. Abbiamo già parlato di Appen in passato, è un’ottima azienda sempre attenta al lavoro in lingua italiana. Per chi ha conosciuto questa azienda seguendo le istruzioni per iscriversi al portale online (differente dal sito .com) grazie alla guida Enciclopedia del Guadagno, può adesso usufruire di questo progetto davvero importante perchè prevede numerose ore di lavoro settimanali e soprattutto diversi mesi. Consigliamo sempre di iscriversi alle ditte di telelavoro come Appen, Lionbridge ecct. per avere la possibilità di essere chiamati a partecipare ad un progetto di lavoro online. Consigliamo di scaricare l’ultima versione della guida Enciclopedia del Guadagno, dove viene mostrato in che modo iscriversi a queste aziende, evitando i comuni errori all’atto dell’iscrizione, e avendo un ottimo supporto in fase di superamento dei test (peraltro in lingua italiana) per poter avere la possibilità in qualsiasi momento, di ricevere inviti come questo interessante progetto di trascrizione dati da Appen.

 

 

Nuovo lavoro in italiano disponibile da Pactera, colosso leader del telelavoro

February 23, 2016 0 Comments

Pactera, azienda multinazionale cinese simile a iSoftStone, offre ottimo lavoro di data entry, internet judging in lingua italiana. E’ richiesta la madrelingua italiana. Questi progetti si possono trovare sul sito crowdsourcing di Pactera. La piattaforma di lavoro è proprietaria della società e non richiede l’utilizzo della piattaforma UHRS. L’azienda richiede una disponibilità settimanale di almeno 10/20 ore e il compenso è ottimo, liquidato su Paypal. Il lavoro è molto simile a quello visto recentemente con iSoftStone e vi consigliamo la guida di riferimento più completa, ossia Enciclopedia del Guadagno, che contiene anche dettagli operativi che riguardano consigli per candidarsi e per la registrazione alla piattaforma crowdsourcing, e altre istruzioni utili per svolgere i task.

Nuovo lavoro disponibile da iSoftStone in lingua italiana, con contratto di lavoro

February 4, 2016 1 Comment

Il colosso del telelavoro iSoftStone ha mandato nei giorni scorsi email a tutti gli iscritti italiani, che precedentemente si erano iscritti al sito crowdsourcing dell’azienda cinese-americana. Le email di disponibilità cercano utenti italiani disponibili a lavorare fino a 30 ore alla settimana per diversi progetti, tra cui un progetto di data entry su piattaforma iSoftStone Workflow (no UHRS), in cui occorre inserire tre modi di chiedere indicazioni stradali ad un sistema vocale che gestisce un software di navigazione GPS, in particolare il committente vuol sapere esattamente in che modo l’utente chiederebbe in modo natuale ad un sistema vocale, le indicazioni che sta cercando. ISS spedisce un contratto da firmare elettronicamente e paga ben €0,21 per ogni task. Con centinaia di task disponibili si può guadagnare molto bene, circa €8 ogni ora ed essere pagati il mese successivo da iSofstone, direttamente su Paypal. Per chi non fosse ancora iscritto a iSoftStone occorre dapprima iscriversi alla piattaforma crowdsourcing. Per avere più indicazioni e istruzioni su come iniziare consigliamo la guida Enciclopedia del Guadagno, nella sua ultima versione, con manuale integrato ad immagini.

Tantissimi nuovi progetti di inserimento dati, scrittura e correzione bozze (non UHRS)

June 18, 2015 6 Comments

Non solo sulla piattaforma UHRS è possibile trovare migliaia di task e progetti diversi. Anche sulla piattaforma di Crowdsource è possibile lavorare molto ed essere pagati ottimamente. Sono disponibili infatti tanti nuovi progetti con task ad alto pagamento. Grazie alla guida DataEntryGuadagno versione 10, anche chi non mastica bene la lingua inglese, ha la possibilità di poter affrontare i test di inglese con ottima percentuale di superamento, poichè nella nuova versione dell’ebook sono presenti 138 esempi di domande e risposte utilizzati proprio nei test di Crowdsource. Ecco la schermata di Crowdsource, con tantissimi nuovi progetti:

lavoro disponibile

Il lavoro consiste in progetti molto differenti tra loro: scrittura, inserimento dati, correzione bozze, con pagamento medio molto alto, come potete vedere nell’immagine qui sopra anche fino a sei dollari per task! Consigliamo questi progetti a chi parla la lingua inglese, poichè per poter iniziare a lavorare occorre superare dei brevi test di lingua, peraltro abbastanza semplici, composti da domande e risposte prestabilite a scelta multipla (circa 35/40 domande per progetto). Per chi invece è interessato a progetti in lingua italiana, consigliamo la piattaforma UHRS, dove è molto più semplice trovare progetti di lavoro in italiano.

Pagamenti

I pagamenti del lavoro svolto avvengono con Paypal che funge anche da login: ci si iscrive e ci si logga direttamente con il proprio account Paypal, poichè la piattaforma di lavoro è collegata alla piattaforma di pagamento Paypal, e automaticamente ogni task viene pagato il giorno dopo lo svolgimento dello stesso, senza bisogno di richiedere il pagamento. Meglio di così!

Guida

Consigliamo di seguire la guida DataEntryGuadagno nella sua ultima versione, con 138 domande e risposte ai test di accesso d’inglese. Ecco il link per scaricare la guida in formato pdf: cliccare qui

1000 task di incentivi per i top judges, pagati $0,10 l’uno, per i migliori rater

June 10, 2015 2 Comments

Oggi sulla piattaforma UHRS è apparso il progetto “Bounty IT” dedicato ai migliori rater di una nota società americana con cui moltissimi freelancer italiani stanno lavorando a contratto in questi mesi. Il progetto Bounty è riservato solo ai migliori rater che hanno lavorato nei mesi precedenti con diversi progetti che abbiamo recensito nei nostri articoli precedenti. Ecco l’immagine dei 1000 task premio pagati ben $0,10 l’uno:

hitapp

Il progetto consiste nel cercare liberamente partendo da qualsiasi parola che si possa digitare nel campo del motore di ricerca e trovare eventuali suggerimenti non appropriati al grande pubblico e al pubblico dei minori. Nel campo del motore di ricerca compariranno dei suggerimenti e se trovate dei suggerimenti da considerare fuori luogo, basterà selezionarli cliccando il pulsante “Freeze” e poi eliminarli. Il vostro rating verrà poi esaminato manualmente da un team (come dice la descrizione del progetto) e in caso il lavoro fosse soddisfacente verranno assegnati ancora tantissimi altri task. Per questo progetto non occorre alcuna qualificazione e si può subito iniziare, dopo aver letto le guidelines che sono fornite insieme al progetto.

Bibliografia e Guide per la formazione- Guide di riferimento per questo progetto:

Enciclopedia del Guadagno

 

Quanto è possibile guadagnare con l’inserimento dati?

May 12, 2015 1 Comment

Una delle domande più poste sul lavoro di inserimento dati è quanto si può guadagnare svolgendo questa attività online. Ci sono alcuni fattori che possono determinare le risposte. Eccoli:

1) Tipologia di lavoro: alcune società assegnano il lavoro in base a un compenso orario fisso, altre sulla base dei task svolti

2) Velocità e precisione nel lavoro – La seconda caratteristica è fondamentale e la combinazione delle due è la scelta vincente

3) Disponibilità e quantità di lavoro

4) Diversificazione

La tipologia di lavoro determina moltissimo il guadagno. Se le società assegnano il lavoro da svolgere con compenso su base oraria non ci si deve aspettare di ricevere, almeno per le piattaforme di lavoro crowdsourcing, più di $15/18 all’ora. D’altro canto, secondo l’esperienza di alcune persone che hanno svolto lavoro di web rating e data entry con base unitaria, cioè lavoro svolto con compenso per ogni task, il guadagno può essere superiore, e anche di molto. Perchè? Perchè lavorando task per task si può decidere quanti task lavorare in un’ora, in accordo con la propria velocità, prontezza e capacità di giudicare i task di rating, mantenendo un margine di sicurezza per evitare errori che poi potrebbero essere determinanti per lo svolgimento di futuri progetti. Chi lavora sui task da parecchio tempo ha affinato questi fattori e può lavorare in tutta sicurezza e grande velocità. Nell’immagine qui sotto un report di un freelancer esperto, generato dalla piattaforma UHRS per il lavoro su tre progetti in lingua italiana (da società straniera) svolti in due settimane, per un guadagno di circa $640 e un totale di circa 20 ore lavorate, per un ottimo guadagno di quasi $32/ora:

report

Dall’altra parte, con un ritmo di lavoro standard, svolto su task simili da nuovi utenti non esperti, si può comunque ottenere un ottimo guadagno, molto dipende dalla capacità di lettura dei task. Altro fattore determinante è la quantità di lavoro disponibile offerto dalle società. Questi “pacchetti” di lavoro, di solito denominati con nomi di progetti, sono inviati sulla piattaforma UHRS dalle varie società (Lionbridge, Appen, Clickworker, ecct.) e possono essere disponibili per l’utente in due modalità:

1) Un numero fisso di task per ogni utente

2) Un pacchetto di task dove ogni utente può partecipare

Nel primo caso, di solito applicato dalle società su task di rating, ogni utente ha un numero fisso di task da svolgere, di solito da esaurire in qualche giorno, proprio perchè il lavoro svolto dall’utente viene confrontato col lavoro svolto da un altro utente e così via, questo metodo garantisce che ogni utente abbia quindi il suo blocco di lavoro. I blocchi di lavoro vengono poi elaborati su base statistica da un software speciale che elabora tutto il lavoro svolto da più utenti e dà al committente il risultato che voleva ottenere, ossia nella maggior parte dei progetti, un risultato statistico di fondamentale importanza per il committente stesso. Ad esempio: su un progetto di comparazione di risultati dei motori di ricerca tratti da parole chiave, il committente avrà dei risultati generati dagli utenti di internet, migliorando così il proprio indice e la qualità delle ricerche, risultato impossibile se il lavoro fosse eseguito automaticamente da programmi di scansione del web o da robot. Ecco che il fattore umano è ancora una volta determinante della qualità di moltissimi progetti.

In ultima analisi, la diversificazione. Diversificare è fondamentale per poter guadagnare con questo tipo di lavoro online. Avendo più possibilità di azione significa avere più lavoro nel momento in cui su qualche piattaforma non ci fosse al momento lavoro disponibile. Il lavoro dipende dai committenti che inviano i dati alle società e non sempre può essere disponibile, come d’altro canto può essere disponibile all’eccesso in certi periodi, talmente tanto che sia impossibile svolgere tutti i progetti insieme.

Fonti correlate, link esterni e guide utili:

http://enciclopediadelguadagno.com

Nuovo pacchetto di task “show or not it” in italiano su UHRS

May 11, 2015 1 Comment

Su UHRS è disponibile un nuovo pacchetto di task denominato “show or not it” in italiano. Questi task sono velocissimi da svolgere, in quattro/cinque secondi si è in grado di svolgerne uno e sono pagati ciascuno ben $0,07, per cui si guadagna in media $0,84 al minuto per un guadagno orario di circa ben $50,4. Questo è senza dubbio il progetto più remunerativo su UHRS recensito fin ora.

show or not inserimentodati

 

Dopo una breve qualificazione, molto facile, per cui speriamo di farvi cosa gradita dandovi le guidelines tradotte, si inizia a lavorare sui task.

Ecco come si presenta il lavoro su UHRS:

show or not it

Si tratta di dare un rating ad ogni suggerimento da zero fino a quattro…nell’esempio qui sopra la parola chiave “amirlo” non si riferisce a nessuna delle parole suggerite dal motore di ricerca per cui occorre spuntare “Suggestions, and what was typed, are gibberish text”. Nel caso invece, ad esempio della parola chiave “Craiglist” nel motore di ricerca compaiono ad esempio suggerimenti come “Craiglist NewYork”, oppure “Craiglist Los Angeles” ecct. In quel caso occorre mettere questi suggerimenti col rating più alto, cioè 4, poichè potrebbero essere di grande aiuto e interesse per l’utente che sta cercando “Craiglist” nella sua città.

Ecco le linee guide tradotte:

Linee guida UHRS

Introduzione

Quando si utilizza un motore di ricerca online, i suggerimenti di ricerca compaiono spesso durante la digitazione:

suggestion

Obiettivo

A volte, compaiono anche cattivi suggerimenti. E’ meglio che il motore di ricerca non mostri questi suggerimenti inutili per l’utente finale. Il vostro compito è quello di decidere se sia meglio mostrare i suggerimenti di ricerca o no di ciò che è stato digitato.

Che cosa si potrebbe considerare

Nel fare la vostra scelta, alcune considerazioni possono includere:

Il suggerimento è sciocco o senza senso o errato in qualche modo?
Oppure il suggerimento sembra sensato, logico, e in base a ciò che è stato digitato senza errori?
La parola chiave data e i suggerimenti sono senza senso, il testo incomprensibile (ad esempio, “elknubrac retlif”)? Se lo sono, scegliere l’opzione in basso: “I suggerimenti, e ciò che è stato digitato, sono testi senza senso”.

Bibliografia – Guide di riferimento per questo e altri progetti:

http://enciclopediadelguadagno.com

 

 

Nuovo progetto di task di inserimento dati: “Intelligibility Test Italian” su UHRS

April 29, 2015 0 Comments

Oggi è disponibile sulla piattaforma UHRS un nuovo progetto denominato “Intelligibility Test Italian” dove bisogna ascoltare dei brevi file audio contenenti voci sintetiche e stabilire se si riesce a comprendere ciò che viene detto, segnalando eventuali problemi di pronuncia, stop delle vocali o consonanti, accenti non corretti e così via. Ogni task è molto veloce e viene pagato $0,04. I dettagli operativi potete trovarli nella guida Enciclopedia del Guadagno.

int test

Migliaia di task in lingua italiana su piattaforma UHRS: progetto “Event Annotation”

April 23, 2015 0 Comments

Nuovo progetto denominato “Event Annotation”. Sono task in lingua italiana su piattaforma UHRS. Il compito di questi task è quello di evidenziare nei testi di alcune email annotando se vi sono riferimenti a possibili eventi o appuntamenti. I task sono a migliaia al momento attuale. I dettagli operativi, compresa la traduzione delle linee guida, sono inseriti nella guida Telelavorando, nella sua terza edizione.

event annotation

 

Nuovo progetto su piattaforma UHRS in lingua italiana

April 15, 2015 0 Comments

Si chiama Voice Scoring Test e, a dispetto del nome in inglese è un progetto interamente in lingua italiana. Su piattaforma UHRS di due aziende straniere che lavorano in stretta collaborazione con i maggiori motori di ricerca, questo progetto è dedicato a madrelingua italiani. In cosa consiste il lavoro? Il lavoro consiste nell’ascoltare brevi registrazioni audio in italiano e giudicare se queste registrazioni, prodotte da un sintetizzatore vocale, siano effettivamente corrette nella loro dizione, nella velocità e che non presentino errori o siano indecifrabili. Il compito sarà quello di cliccare su un pulsante e inviare all’azienda il proprio giudizio. Ogni task viene pagato $0,05 centesimi e i task sono disponibili ogni giorno.

voce task

Per avere più informazioni su questo nuovo progetto, trovate il video che mostra una sessione di lavoro in tempo reale, sul sito Telelavorando.org